ISTITUTO COMPRENSIVO VIESTE

Solidarietà – I bambini di Antonio Gallo

 
Print Friendly, PDF & Email

Progetto “SOLIDARIETÀ ”
Il 20 novembre nella “Giornata mondiale dei diritti dei bambini”, tutte le classi prime del plesso Spalatro, hanno incontrato i volontari e il presidente dell’associazione “I bambini di Antonio Gallo”, per la consueta adozione volontaria di ‘Un calendario di classe “. Piccole gocce per un oceano di solidarietà, da parte di tutte le classi della sezione media, a favore di una mirabile associazione che opera in Uganda da 10 anni. le foto dell’evento su 

 

Segui su     
 
 

17 Febbraio 2020 LO SCIENZIOTTO gennaio 2020

 

E’ on line il numero di gennaio del periodico scientifico dell’IC ‘Rodari-Alighieri-Spalatro’ a cura del prof. A. Ciuffreda >> 

16 Febbraio 2020 X edizione dei GIOCHI DELLE SCIENZE SPERIMENTALI

 

X edizione dei GIOCHI DELLE SCIENZE SPERIMENTALI

Competizione scientifica rivolta agli studenti delle classi III della Scuola Secondaria di Primo Grado
 
L’Istituto Comprensivo “Rodari-Alighieri-Spalatro” partecipa,   assieme ad altri 24 Istituti scolastici pugliesi, per l’anno scolastico 2019/2020 alla X edizione Giochi delle Scienze Sperimentali, organizzata dall’ANISN, Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali. 
La partecipazione ai Giochi delle Scienze Sperimentali assume un particolare significato anche in considerazione dei seguenti aspetti: 
1) Il ruolo fondamentale assolto dalla scuola SECONDARIA DI PRIMO GRADO per la cultura scientifica di base e per la formazione della PERSONA. 
2) I risultati delle indagini internazionali IEA-TIMMS e OCSE PISA relativi alle competenze scientifiche degli studenti italiani. 
3) Il riconoscimento e la valorizzazione delle eccellenze che il MIUR ha già attivato per le scuole superiori (decreto legislativo 29 dicembre 2007, n. 262 e DDG 25 febbraio 2010).
4) L’opportunità di esplicitare l’innovazione e allo stesso tempo di offrire ai docenti che partecipano all’iniziativa occasioni di confronto e di condivisione di conoscenze e di competenze professionali.
 
La Fase di Istituto sarà svolta dalle classi terze della Scuole Secondaria di primo grado mercoledì 19 febbraio 2020 ed è finalizzata a selezionare gli alunni partecipanti alla successiva Fase Regionale, che si svolgerà contemporaneamente in tutta Italia il 12 marzo 2020, alle ore 11.00.
In Puglia la fase regionale sarà svolta presso l’Università degli Studi di Bari. 

5 Febbraio 2020 Safer internet day 2020

 

11 febbraio 2020 Safer Internet Day

per sensibilizzare all’uso corretto del web e dei social  >>

2 Febbraio 2020 Un nodo blu contro il bullismo 2020

 

Quest’anno l’Istituto comprensivo “Rodari Alighieri Spalatro” aderisce alla Giornata Nazionale contro il Bullismo e . Cyberbullismo “Un nodo blu, uniti contro il bullismo e il cyberbullismo”. Il bullismo è un fenomeno con conseguenze anche molto gravi nella vita dei ragazzi: un bullo, o un gruppo di bulli, possono esercitare azioni violente ed intimidatorie su una vittima. Le azioni possono riguardare molestie verbali, aggressioni fisiche, persecuzioni, generalmente attuate in ambiente scolastico. Oggi, poi, la tecnologia consente ai bulli di infiltrarsi nelle case delle vittime, di materializzarsi in ogni momento della loro vita, perseguitandole con messaggi, immagini, video offensivi inviati tramite smartphone o pubblicati sui siti web tramite internet. È quindi importante continuare a parlarne e a puntare sempre l’attenzione su tutti i fenomeni di bullismo e cyberbullismo che possono avvenire a scuola come a casa. Uno strumento utile è la ‘cassetta contro i soprusi’: i ragazzi della scuola secondarie di I grado hanno la possibilità di far emergere azioni di bullismo e cyberbullismo significative in atto nella scuola con un messaggio. Ulteriori materiali informativi sul blog “ALL AROUND tra Bullismo e Cyberbullismo Magazine!” a cura delle Referenti IC Vieste bullismo e cyberbullismo M. G. Dirodi e P. I. Grassi.

22 Gennaio 2020 Come trasformare uno scontro in un incontro

 

Come trasformare uno scontro in un incontro

Formazione e aggiornamento

30 gennaio  ore 15,00-18,00 – 31 gennaio ore 14,30-17,30 – CINETEATRO ADRIATICO

 

6 Dicembre 2019 Coloriamo il nostro futuro – Liceo di Ostuni

 

“Coloriamo il nostro futuro” – Liceo “Calamo- Pepe” di Ostuni

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi il 27 novembre 2019, nell’auditorium del plesso “Spalatro”, alla presenza del Dirigente Scolastico prof. Pietro Loconte, dell’assessore alla cultura e pubblica istruzione del Comune di Vieste prof. Graziamaria  Starace, dei docenti referenti del Progetto “Coloriamo il nostro futuro” proff. Grassi e Sacco, dell’assistente Capo Gaetano Trotta, in servizio presso UPG e SP della Questura di Foggia con incarico di Poliziotto di quartiere, ha accolto gli alunni del Liceo Scientifico “Ludovico Pepe” di Ostuni (BR), accompagnati dalla prof.ssa Lucia Grassi, per un’attività formativa di Cittadinanza attiva e responsabile.

La mattinata è stata l’occasione per presentare agli ospiti le diverse iniziative realizzate dal nostro Istituto nel corso degli ultimi anni scolastici in materia di legalità, nell’ambito dei progetti “Coloriamo il nostro futuro” e “Cittadini si diventa”.

no images were found

I ragazzi del mini consiglio hanno ricordato l’istituzione della BILL – Biblioteca della legalità, una raccolta ragionata di testi per ragazzi, che vuol far riflettere sui temi della giustizia, della lealtà e della verità ed il progetto “Street art”, finanziato dalla Regione Puglia e fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale, che ha visto la realizzazione di diverse opere nell’ambito cittadino:

– La scalinata della legalità i cui gradini ricordano alcune delle vittime per mano della mafia;

no images were found

– La scalinata dell’amore all’interno dell’iniziativa “Vieste in love”;
– Il murales raffigurante Falcone e Borsellino, un atto inequivocabile, una presa di posizione netta del mondo scolastico contro la criminalità, contro i soprusi e le ingiustizie, con la citazione “La mafia si combatte a partire dai banchi di scuola”;

 

– La Scalinata della pace con il suo sfavillio di colori, progetto finanziato dalla Regione Puglia e presentato dai ragazzi del miniconsiglio alla Fiera del Levante a Bari.

no images were found

 

Durante la manifestazione il Dirigente Scolastico ha ricordato che la scuola è una comunità di dialogo, di esperienza sociale e di ricerca, volta alla crescita della persona in tutte le sue dimensioni. Insegnare ai giovani il rispetto diventa una risorsa imprescindibile per poter formare dei cittadini consapevoli e in grado di agire per il bene della comunità.

Nel pomeriggio gli ospiti sono stati accompagnati da alcuni alunni dell’Istituto, che si sono improvvisati miniguide, alla scoperta delle bellezze del nostro territorio.

6 Dicembre 2019 Scalinata della Pace- Inaugurazione

 

Inaugurazione Scalinata della Pace

Il 29 novembre 2019 Vieste è più bella con la scalinata della Pace: ecco la terza ‘street art’ realizzata dagli studenti dell’Istituto Comprensivo RODARI-ALIGHIERI-SPALATRO.
Una scalinata per la pace, con i colori della speranza espressa dalle ragazze e i ragazzi di Vieste. “La street art  finanziata dalla Regione Puglia può servire anche a questo: a esprimere la parte migliore del Gargano, esaltandone bellezza e voglia di un futuro positivo” hanno detto l’assessore regionale Raffaele Piemontese, il sindaco Giuseppe Nobiletti e l’assessore alla Cultura, Graziamaria Starace, presenti all’inaugurazione con gli studenti viestani dell’Istituto Rodari, vincitori del bando di concorso.“

Un doveroso ringraziamento va al Dirigente Pietro Loconte, all’architetto Paola Minervino, alla prof Maria Grazia Cortellino, alle referenti del progetto prof. Rita Sacco e Patrizia Ida Grassi e soprattutto agli alunni del Consiglio Comunale Ragazzi e alle classi 3B, 2B e 3A che hanno partecipato a tale progetto.

6 Dicembre 2019 Ora del Codice 2019

 

L’Ora del Codice nella settimana 9-15 dicembre 2019, in concomitanza con analoghe attività in corso in tutto il mondo, è la modalità base di avviamento al pensiero computazionale consistente nello svolgimento di un’ora di attività. Ti suggeriamo spunti di lavoro nell’Area Riservata docenti… Guarda le attività dei ragazzi 

4 Dicembre 2019 LO SCIENZIOTTO

 

E’ on line il numero di novembre del periodico scientifico dell’IC ‘Rodari-Alighieri-Spalatro’ a cura del prof. A. Ciuffreda >> 

26 Novembre 2019 Non chiamarlo amore-rappresentazione

 

“NON CHIAMARLO AMORE”

Il 26 novembre 2019 alle 10,30 presso l’Auditorium del Fazzini-Giuliani, le scuole in rete di Presidio – Presidio Scolastico Hyso Telharay di Vieste -, saranno impegnate in un’attività teatrale sul tema della violenza contro le donne.

L’argomento, sempre di forte attualità, è stato elaborato dai ragazzi in chiave personale e matura.
Il drammatico atto del femminicidio non può passare senza lasciare tracce nelle coscienze della comunità. Ogni donna che subisce violenza ci chiama in causa e ci chiede che le venga data voce.

La comunità scolastica sostiene la lotta di quelle donne che chiedono il riconoscimento del loro dolore e il sostegno di tutti noi per credere ancora in un futuro d’amore.

Un estratto video della rappresentazione   

24 Novembre 2019 25 novembre 2019 Talenti in rosa

 

TALENTI IN ROSA

L’istituto per questa giornata ha proposto agli studenti attività di riflessione per sensibilizzare al cambiamento culturale nei confronti delle differenze di genere. È stata una bella esperienza che ci ha visti partecipare numerosi, desiderosi di aggiungere la nostra voce a quella di tutti coloro che lottano contro i pregiudizi e le discriminazioni, e di essere parte attiva nell’abbattere gli stereotipi di genere che veicolano atteggiamenti di possesso, di prevaricazione e di violenza sulle donne.

Creato con Padlet

21 Novembre 2019 Giornata nazionale dell’albero

 

Giornata nazionale dell’albero

 

Il Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale ed Ambientale – Sezione Gestione Sostenibile e Tutela delle Risorse Forestali e Naturali – Servizio Risorse Forestali della REGIONE PUGLIA premia la Scuola Secondaria di I Grado dell’Istituto Comprensivo “Rodari-Alighieri-Spalatro” nell’ambito di un Concorso per le Istituzioni scolastiche promosso per la celebrazione della “Giornata Nazionale dell’Albero” del 21 novembre, istituita con la Legge n. 10 del 14/01/2013.

Tale Giornata nasce con lo scopo di infondere nei giovani il rispetto e l’amore per la natura e per la difesa degli alberi e la sua celebrazione, rappresenta quindi uno strumento molto importante per creare una coscienza ecologica nelle generazioni future che si troveranno ad affrontare problematiche ed emergenze ambientali sempre nuove e su scala globale;

Il Concorso voluto dalla Regione Puglia intende promuovere una concreta azione di sensibilizzazione delle nuove generazioni alla conoscenza e tutela del patrimonio forestale, e per diffondere tra gli stessi la consapevolezza della sua importanza quale preziosa risorsa da gestire in maniera sostenibile:

L’Istituto Comprensivo ha partecipato al Bando “L’ALBERO E NOI” nelle due categorie (Primaria e Secondaria di I Grado) con diversi elaborati grafici. Una commissione interna ha valutato i diversi elaborati dalle classi o da singoli alunni dell’Istituto Comprensivo e ha individuato per le due categorie,due elaborati grafici per la partecipazione al Bando. Un’apposita Commissione giudicatrice, nominata dal Dirigente della Sezione Gestione Sostenibile e Tutela delle Risorse Forestali e Naturali della Regione Puglia, composta da n. 3 componenti, ha premiato con un contributo in denaro di € 500,00 il disegno realizzato in foglio A3 dall’alunna Chiara Scano della Classe III A classificata tra i primi 10 posti nella sua categoria.

L’opera grafica realizzata rappresenta la natura come elemento portante della vita dell’uomo. L’Uomo e la Donna, Radice e Tronco, sono parti fondamentali dell’Albero e l’uno non può vivere senza l’altro, in uno scambio di reciproco di rispetto e dono simboleggiato dall’ossigeno che è esso stesso vita, elemento fondamentale dell’ecosistema. Il disegno rappresenta inoltre, l’origine della vita e della storia dell’uomo sulla terra ed è stato realizzato utilizzando varie tecniche, dal chiaro scuro, al pastello, all’ acquerello.

20 Novembre 2019 25 novembre 2019

 

Per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne sono attivati percorsi di riflessione… clicca per visionare le attività